leo nodari

Rubrica di satira politica e politica satirica Povero Di Dalmazio. Voleva essere lui a vincere al primo turno. Avrebbe voluto prendere a calci in culo (elettorali) Gatti subito subito. Ma purtroppo non sarà così nonostante

Questa rubrica di satira politica e di politica satirica è entrata in possesso di alcuni documenti che vi proporrà in esclusiva mondiale. Accordo tra Morra e familisti: un assessorato alle virtù. Clamoroso scoop: un pentito

Rubrica di satira politica e di politica satirica Ma per chi ? Ma per cosa ? Ma perché ? Basta! Voglio essere candidato come voi . Voglio essere anche io come la compagna dei campi

Rubrica di satira politica e di politica satirica E’ tornato. Più brutto che mai. Torvo. Cupo. Piegato su stesso. La panza smisurata. La giacca sbagliata. Il volto gonfio. Perennemente incazzato. La bici forata. Sguardo depresso.

Non ho scelto Teramo perché ci sono nato. Non ho scelto Teramo per studiare perché avevo voglio di grandi città, e per fortuna mi sono mescolato con Roma. Ma ho scelto Teramo per amarla. Come

Mi candido a Sindaco. Ma per chi ? Ma per cosa ? Ma perché ? Basta! Voglio essere come voi . Visto chi si candida allora mi candido a Sindaco anch’io. Voglio essere anche io