You are currently viewing PRESENTATO IL TRAILER DI “QUALUNQUEMENTE”

PRESENTATO IL TRAILER DI “QUALUNQUEMENTE”

  • Autore dell'articolo:
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Cetto solo una macchietta o specchio fedele dei nostri tempi. “Qualunquemente” è il nuovo film con protagonista Antonio Albanese, l’attore e comico che presta il volto al politico Cetto la qualunque. Il film presentato ieri negli uffici della casa di produzione Fandango, arriverà in sala il 21 gennaio 2011 diretto da Giulio Manfredonia. Con Antonio Albanese, Sergio Rubini, Salvatore Cantalupo. Nato quasi per caso nel programma “Non c’è problema” della Rai nel 2003, Cetto La Qualunque è uno dei personaggi più riusciti di Antonio Albanese, che lo ha riproposto anche a “Mai dire domenica“, dove ha ottenuto ancora più successo, tanto da far pensare ad un film tutto su di lui. Antonio Albanese ha detto “Portare Cetto La Qualunque al cinema è stata un’idea eccitante e vagamente incosciente.

Nella speranza che Cetto La Qualunque diventi col tempo solo una macchietta e non uno specchio fedele dei nostri tempi”. Dopo aver visto i poster/manifesti elettorali, arriva anche il teaser trailer, che mostra uno dei famosi comizi del personaggio al quale Albanese ha dato vita, ottenendo un grande successo. Dopo Questione di cuore, commedia che l’ha visto recitare accanto a Kim Rossi Stuart, Albanese torna nelle sale. Perché Cetto La Qualunque torna in Italia dopo una lunga latitanza all’estero? E’ stata una sua scelta? O qualcuno trama nell’ombra? Con lui rientrano anche una bella ragazza di colore ed un bambina di cui non riesce a ricordare il nome: la sua nuova famiglia.

Al ritorno in patria Cetto ritrova il fidato braccio destro Pino e la famiglia di origine: la moglie Carmen e il figlio Melo. Ovviamente far convivere il tutto non sarà facile. I suoi vecchi amici lo informano che le sue proprietà sono minacciate da una inarrestabile ondata di legalità che sta invadendo la loro cittadina. Le imminenti elezioni potrebbero avere come esito la nomina a sindaco di Giovanni De Santis, un “pericoloso” paladino dei diritti. Così, Cetto, dopo una lunga e tormentata riflessione in compagnia di simpatiche ragazze non ha dubbi e decide di “salire in politica” per difendere la sua città. La campagna elettorale può cominciare…. Buona visione    

Lascia un commento